martedì 22 luglio 2014

WOW #1


Ciao ragazzi!! :)

Oggi non pubblicherò nessuna recensione, nessuna novità, nessuna citazione...
E quindi checcefregaanoi, penserete (e come darvi torto?!)
Il fatto è che sono super-mega contenta!!!
Tornata a casa dal mio solito pomeriggio in compagnia del gruppetto di bambini agitati del grest ho acceso il computer, controllato le mail e...
HO SCOPERTO DI AVER VINTO IL 2° PREMIO DI UN GIVEAWAY!! :) :)

Non potete immaginare la mia gioia, non ho mai vinto niente in vent'anni di vita..beh c'è sempre una prima volta a quanto pare!! :)

Ringrazio per l'ennesima volta Lucrezia de Il libro che pulsa, wow :)
Non vedo l'ora di leggere i due libri che mi arriveranno, ve li mostro qui sotto con la loro trama:


TITOLO: Il tasto G
AUTORE: Rossella Calabrò
EDITORE: Sperling & Kupfer

DALLA QUARTA DI COPERTINA
Il suo nome è GianBattista Stigler, ha più di cento anni, è innamorato delle donne, è il confessionale semovente più affascinante di tutti i tempi. Ed è un ascensore. Il suo mestiere consiste nel trasportare con sicurezza, comodità e un certo buon gusto gli abitanti del palazzo e, in un secolo di onorato servizio, ha imparato ad ascoltare i pensieri dei suoi passeggeri. Le donne che si siedono sul suo sedile di pelle, che si truccano davanti al suo specchio o che si appoggiano alla pulsantiera non sanno che l'accorto accompagnatore sente i loro sogni, i loro dubbi, le loro dolci insicurezze. Non solo: lui le pesa. Non tanto per controllare che non superino i fatidici 225 chili collettivi - l'unico ostacolo che fermerebbe le imponenti elevazioni di GianBattista -, ma perché le emozioni femminili sono sempre in sovrappeso: le donne sentono troppo, amano troppo e ingrassano dentro, appesantendo il cuore. Ecco allora che l'ascensore galantuomo ci racconta le disavventure delle sue amate, dei loro uomini e di alcuni passeggeri fuori del comune. Nei suoi viaggi tra i pianerottoli scopriremo molte delle sfumature dell'universo femminile e non: con Isadora Dukan e le sue fantasie tormentate dalla dieta, con Benedetta Colla che riattacca pazientemente i pezzi del suo cuore, con Massimo Distacco detto "il Fuffa". Incontreremo anche Marzia Mars l'extraterrestre, che lascerà a GianBattista un regalo extraordinario: un tasto in più...

TITOLO: Mani calde
AUTORE: Giovanna Zucca
EDITORE: Fazi Editore

DALLA QUARTA DI COPERTINA
Davide ha nove anni e proprio non ne vuole sapere di andare a comprare le cose per la scuola, la mamma insiste e quel banale tragitto tra l’abitazione e il negozio si rivelerà fatale. In coma, tra il sonno e la veglia in cui è costretto, Davide sente e “vede” le persone distraendosi con le storie degli altri: storie di ospedale, di chiacchiere in corsia, di infermiere e lotte fra medici, come quel “dottore antipatico” che tenterà l’impossibile per salvarlo. Un legame speciale fatto di empatia e sensazioni destinate a durare si formerà fra il medico e il ragazzino: eppure il primo è un uomo schivo, scorbutico, un dio nel proprio lavoro ma incapace di gestire ogni genere di rapporti umani; l’altro è pieno di vita ma immobile su un letto. Una storia intensa e commovente con la più positiva delle morali: “chi guarisce il prossimo guarisce sé stesso”.

Avevo proprio voglia di condividere con tutti la felicità dell'aver vinto questo graditisssssimo premio! :)

Buona serata a tutti!!! Macicci

3 commenti:

  1. È sempre una grandissima gioia vincere a un Giveaway!! Speriamo che sia il primo di una lunga serie!! :)
    Mani calde mi ha sempre incuriosito, e credo pure di averlo a casa dei miei, è del tipo di libri che mia madre adora!!

    RispondiElimina
  2. Grazie a tutte e due, non vedo l'ora che arrivino!! Credo (e spero) che li leggerò subito ;)

    RispondiElimina

Lasciate un commento, sono sempre felice di leggerli e rispondervi! ♥