domenica 7 settembre 2014

RECENSIONE: Memorie di una geisha

Buon pomeriggio miei cari ladri di libri! :)

Un'altra settimana è finita...e domani riprenderò le lezioni all'università! Da un lato sono contenta di riprendere perché studio a Venezia e non potevo scegliere città migliore per me che amo l'arte!! :) 
Adoro passeggiare per le calli, soprattutto nel tardo pomeriggio quando tutto sembra un po' magico... Spesso porto con me la mia inseparabile e amatissima macchina fotografica e scatto qualche foto dei posti che amo di più...magari un giorno preparo un post a riguardo, una mini guida ai posti che preferisco di Venezia con tanto di foto scattate da me, che ne dite?? :)
Adesso che ricomincerò le lezioni avrò meno tempo da dedicare al blog, ma le idee non mi mancano e sto già pensando anche a qualche novità oltre alle solite recensioni e segnalazioni!!

Ma è meglio se lascio un attimo da parte il discorso Venezia per concentrarmi su questo post: voglio parlarvi di Memorie di una geisha di Arthur Golden.
E' stato il miglior libro che ho letto quest'estate, ma bando alle ciance, ecco cosa ne penso del libro!!


TITOLO: Memorie di una geisha
AUTORE: Arthur Golden
EDITORE: TEA
PREZZO: € 8,50 (dal sito ibs.it)

DALLA QUARTA DI COPERTINA
Circondate da un'aura di mistero, le geishe hanno sempre esercitato sugli occidentali un'attrazione quasi irresistibile. Ma chi sono in realtà queste donne? A tutte le domande che queste figure leggendarie suscitano, Arthur Golden ha risposto con un romanzo, profondamente documentato, che conserva tutta l'immediatezza e l'emozione di una storia vera. Che cosa significa essere una geisha lo apprendiamo così dalla voce di Sayuri che ci racconta la sua storia: l'infanzia, il rapimento, l'addestramento, la disciplina - tutte le vicende che, sullo sfondo del Giappone del '900, l'hanno condotta a diventare la geisha più famosa e ricercata. Un romanzo avvincente e toccante, coronato da uno straordinario ritratto femminile e dalla sua voce indimenticabile.


Cosa ne penso

Credo sia uno dei migliori libri che io abbia mai letto, l'ho (senza esagerare) letteralmente adorato, dalla prima all'ultima pagina.

L'anno scorso ho seguito un corso di storia del Giappone all'università e devo ammettere che ho iniziato a nutrire qualche curiosità su quella cultura così riservata ed affascinante: leggendo Memorie di una geisha non solo ho "rinnovato" il mio interesse verso il Giappone, ma mi sono innamorata del mondo delle geishe.
Mi sono resa conto che la maggior parte della gente ha un'opinione sbagliata o ne sa poco o niente a riguardo: le geishe sono misteriose, ammalianti e vivono seguendo delle regole ben precise sconosciute a tutti. 
Non sono assolutamente delle prostitute: alcuni dei loro comportamenti riguardano anche la sfera sessuale, ma niente ha a che fare con il piacere carnale; possono perciò risultare strani molte delle loro tradizioni, ma a mio parere questo libro ti apre gli occhi. 

Immagini tratte dal film omonimo

Memorie di una geisha è il racconto della vita di Sayuri, prima bambina innocente che vive in un villaggetto di pescatori, poi ragazza un po' ribelle quando viene portata via dalla sua famiglia e infine giovane donna ed adulta quando finalmente entra a far parte del magico mondo delle geishe. 
Il libro narra si la storia della sua vita, ma cosa più importante è una documentazione completa sul modo di istruirsi, di vivere e di lavorare di una geisha durante la prima metà del '900, quindi prima dello scoppio della Seconda Guerra Mondiale che vedrà il Giappone impegnato a combattere gli Stati Uniti.
Sono rimasta affascinata dal loro mondo, fatto di segreti e parole sussurrate, di giardini bellissimi e sale da tè rinomate.

"La geisha è un'artista del mondo che fluttua: canta, danza, vi intrattiene; tutto quello che volete. Il resto è ombra, il resto è segreto."




Curiosita’

Mi è dispiaciuto talmente tanto finire il libro che non ho resistito e sono corsa a noleggiarmi anche il film! Si chiama come il libro, Memorie di una geisha e devo ammettere che è abbastanza fedele al libro! Di solito la maggior parte degli adattamenti cinematografici tralascia dettagli importanti o stravolge la storia: questo è parecchio fedele alla narrazione e anche la scelta degli attori non è niente male :)

Altra curiosità: sul web ho letto che Arthur Golden è stato denunciato dalla geisha con la quale collaborava a scrivere il libro, Mineko Iwasaki, per diffamazione e violazione di contratto. Golden avrebbe dovuto mantenere l'anonimato della geisha che però ha citato nei ringraziamenti; inoltre Iwasaki afferma che il romanzo ritraeva le geishe come delle prostitute d'élite, offendendo Iwasaki stessa e il mondo delle geishe in generale.

Malgrado ciò non cambio assolutamente la mia opinione in merito al libro!!

Giudizio finale: 5/5

Qualcuno di voi l'ha già letto? Cosa ne pensate? :)
Un abbraccio, Macicci

10 commenti:

  1. Io l'ho comprato qualche mese fa ma non l'ho ancora letto! Le tue 5 stelline mi fanno ben sperare :-)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Io me ne sono innamorata e l'ho letto (quasi) tutto d'un fiato...se hai tempo te lo stra consiglio! ;)

      Elimina
  2. Letto qualche estate fa, un bellissimo romanzo, forse il film è addirittura meglio secondo me ^-^
    ps: siamo "vicine" di casa, io abito in provincia di Vicenza, ma sono pugliese d'origine ;D

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sono piaciuti entrambi anche a me! :)
      Comunque siamo più vicine di quanto credi, studio a Venezia ma vivo in provincia di Vicenza anche io!! :) :)

      Elimina
  3. ciao!!!
    E' nella mia Wl da molto tempo sento sempre più pareri positivi..... devo decidermi a leggerlo! le tue 5 stelle sono un incentivo!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Leggilo leggilo, non te ne pentirai ;)

      Elimina
  4. non so perché lo rimando ancora, eppure lo voglio leggere da quando ho visto il film, ma poi alla fine do sempre la precedenza ad altre letture XD

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Nooo, non farlo più, leggilo! :)
      Se ti piacerà quanto è piaciuto a me non ci metterai tanto a finirlo..così non rallenti le altre letture ;)

      Elimina
  5. E' nella mia libreria che attende... sono già sicura che mi piacerà. Bella recensione!

    RispondiElimina

Lasciate un commento, sono sempre felice di leggerli e rispondervi! ♥