lunedì 31 agosto 2015

Bookish News #9: le novità autunnali di Sonzogno!

Buongiorno lettori!

Bentornati ad un nuovo appuntamento con le Bookish News!
Oggi vi mostrerò le novità d'autunno della Sonzogno, ce ne sono davvero tante e i titoli sono molto interessanti!
Siete curiosi? Allora leggete oltre ;)

sabato 29 agosto 2015

RECENSIONE: Chi manda le onde

Buon sabato, lettori cari!

Finalmente è arrivato il momento di pubblicare la recensione che desideravo farvi leggere da un bel po' di tempo (perdonatemi quindi se ho deciso di saltare l'appuntamento del sabato con la rubrica Photo Mania...se volete dare un'occhiata a quella della scorsa settimana, QUI il link): una lettura che mi ha conquistata fin dal primo momento, la lettura migliore di quest'estate, e forse anche uno dei libri più belli che io abbia letto finora.
Chi manda le onde me l’ha regalato la mia mamma. Un giorno è tornata a casa con un pacchetto per me, l’ho aperto e dentro c’era questo libro fantastico. “L’ho scelto intanto per il titolo e la copertina, mi piacevano e pensavo fossero giusti per te!” grande mamma, anche lei come me viene attratta dalla belle copertine ;) 
In questo caso aveva pienamente ragione, questa copertina dice ESTATE in ogni spazio. “Poi ho letto la trama e ho capito che era davvero il libro per te, spero ti piaccia!” uno dei regali più azzeccati di sempre, grazie mamma.
Dalla copertina e del titolo mi aspettavo un super romanzo, anche se non avevo le idee ben chiare non avendo ancora letto niente di Fabio Genovesi.
E sono rimasta piacevolmente sorpresa da quello che ci ho trovato dentro.

TITOLO: Chi manda le onde
AUTORE: Fabio Genovesi
EDITORE: Mondadori
PREZZO: € 19,00 (lo trovate anche a meno)
PAGINE: 391

DALLA QUARTA DI COPERTINA
Ci sono onde che arrivano e travolgono per sempre la superficie calma della vita. Succede a Luna, bimba albina dagli occhi così chiari che per vedere ha bisogno dell'immaginazione, eppure ogni giorno sfida il sole della Versilia cercando le mille cose straordinarie che il mare porta a riva per lei. Succede a suo fratello Luca, che solca le onde con il surf rubando il cuore alle ragazze del paese. Succede a Serena, la loro mamma stupenda ma vestita come un soldato, che li ha cresciuti da sola perché la vita le ha insegnato che non è fatta per l'amore.
E quando questo tsunami del destino li manda alla deriva, intorno a loro si raccolgono altri naufraghi, strambi e spersi e insieme pieni di vita: ecco Sandro, che ha quarant'anni ma vive ancora con i suoi, e insieme a Marino e Rambo vive di espedienti improvvisandosi supplente al liceo, cercando tesori in spiaggia col metal detector, raccogliendo funghi e pinoli da vendere ai ristoranti del centro. E poi c'è Zot, bimbo misterioso arrivato da Chernobyl con la sua fisarmonica stonata, che parla come un anziano e passa il tempo con Ferro, astioso bagnino in pensione sempre di guardia per respingere l'attacco dei miliardari russi che vogliono comprarsi la Versilia. 
Luna, Luca, Serena, Sandro, Ferro e Zot, da un lato il mare a perdita d'occhio, dall'altro li profilo aguzzo e boscoso delle Alpi Apuane. Quando il dolore arriva a schiacciarli lì in mezzo, sarà la vita stessa a scuoterli con i suoi prodigi, sarà proprio il mare che misteriosamente comincerà a parlare. E questa armata sbilenca si troverà buttata all'avventura, a stringersi e resistere in un on the road tra leggende antiche, fantasmi del passato, amori impossibili e fantasie a occhi aperti, diventando così una stranissima, splendida famiglia.

venerdì 28 agosto 2015

Bookish News #8

Buon pomeriggio amici lettori!!

Dovrei essere china sui libri a ripassare per gli imminenti esami (maledettissima sessione di settembre -.-), invece sono qui ad aggiornarvi sulle nuove uscite librose! :D
Settembre si preannuncia un mese carico di novità in libreria (ve ne parlerò tra qualche giorno, abbiate pazienza), ma già da fine agosto (ovvero in questi giorni) vi aspetta qualche bel titolo :)

Diamo un'occhiata a qualche titolo:

martedì 25 agosto 2015

RECENSIONE: La pietà dell'acqua

Buon pomeriggio lettori!

Come vi avevo scritto nel post dell'altro giorno (QUI se avete voglia di darci un'occhiata), ho pronta per voi una nuova recensione!
Un noir che mi è stato gentilmente inviato, anche questa volta, dall'agenzia di web marketing BizUp per conto della Giunti; grazie ad entrambi per avermi dato la possibilità di leggerlo!

Sono sempre un po’ scettica per quanto riguarda i romanzi gialli (o polizieschi, che dir si voglia): non sono il mio genere preferito, tendo ad evitarli, ma ogni tanto me ne capita qualcuno tra le mani e decido di dargli una chance. Com’era stato il caso di Muori con me e, ora, con La pietà dell’acqua. Entrambe le volte mi sono dovuta ricredere: i gialli non sono tutti uguali, basta avere quel pizzico di fortuna e scegliere quello giusto. 

TITOLO: La pietà dell'acqua
AUTORE: Antonio Fusco
EDITORE: Giunti
PREZZO: € 12,90
PAGINE: 221

DALLA QUARTA DI COPERTINA
È un ferragosto rovente e sulle colline toscane ai confini di Valdenza viene trovato il corpo di un uomo, ucciso con una revolverata alla nuca, sotto quello che in paese tutti chiamano "il castagno dell'impiccato". Non un omicidio qualunque, ma una vera e propria esecuzione, come risulta subito evidente all'occhio esperto del commissario Casabona, costretto a rientrare in tutta fretta dalle ferie, dopo un'accesa discussione con la moglie. Casabona non fa in tempo a dare inizio alle indagini, però, che il caso gli viene sottratto dalla direzione antimafia. Strano, molto strano. Come l'atmosfera di quei luoghi: dopo lo svuotamento della diga costruita nel dopoguerra, dalle acque del lago è riemerso il vecchio borgo fantasma di Torre Ghibellina, con le sue casupole di pietra, l'antico campanile e il piccolo cimitero. E fra le centinaia di turisti accorsi per l'evento, Casabona si imbatte in Monique, un'affascinante e indomita giornalista francese. O almeno, questo è ciò che dice di essere. Perché in realtà la donna sta indagando su un misterioso dossier che denuncia una strage nazista avvenuta proprio nel paesino sommerso. 
Un dossier scottante, passato di mano in mano come una sentenza di morte, portandosi dietro un'inspiegabile catena di omicidi. E tra una fuga a Parigi e un precipitoso rientro sui colli, Casabona sarà chiamato a scoprire che cosa nascondono da decenni le acque torbide del lago di Bali. Qual è il prezzo della verità? E può la giustizia aiutare a dimenticare?

sabato 22 agosto 2015

Hey, sono ricomparsa! Chiacchierando allegramente (+ Photo Mania #6)

Buon pomeriggio lettoriiiii!!
Come state??
Sono passati più di 20 giorni dall'ultimo post che ho pubblicato, che vergogna...
Finalmente metto mano a questo povero mio piccolo blog: sarò per caso sparita per andare al mare? Ahahah, no.
Decisamente no.
Chissà quando riuscirò a vederlo, il mare...
Ero solo super mega incasinata, come ogni estate qui da me: vivendo in un paese di montagna, qui d'estate si lavora mooolto. Aggiungeteci il caldo che faceva in città ed ecco che un sacco di persona vengono a rifugiarsi qui, tra le mie montagne, quindi c'è un sacco da fare (e pochissimo tempo libero).
Come ogni anno, ho lavorato sia ai centri estivi per bambini (non so come li chiamate voi, da me questa cosa si chiama Grest) sia in piscina.
Ma questo a voi non interessa, giusto? ;)
In ogni caso, per adesso io non ho fatto altro che giocare all'aperto con i bambini, andare in passeggiata o in piscina, ma voi? Come avete passato quest'estate (che comunque non è ancora finita...)?
Ma soprattutto...cosa avete letto in questi caaaldi mesi?
Io in fatto di libri sono messa abbastanza male.
Sono riuscita a leggere solo un paio di libri (a breve le recensioni, ovviamente), ma pensandoci bene, ogni mese leggo solo un paio di libri, sono diventata una lumaca rispetto a qualche anno fa...ma, ecco, tutto sommato allora sono rimasta nella (mia) norma.
Vi anticipo già che ho letto un libro che mi è piaciuto davvero moltissimo, sto preparando la recensione e spero di riuscire a trasmettervi quanto mi abbia colpito.
Per i prossimi mesi ho accumulato una cosa come 363837 libri da leggere......e chissà quanti di nuovi se ne aggiungeranno (ho scoperto un sacco di nuovi titoli interessanti).
Ho in mente anche qualche nuovo post, recensioni sì, ma anche qualcosina di nuovo (ma chissà quando riuscirò a mostrarvelo...daaai, forza e coraggio!)

Se ne avete voglia, raccontatemi come avete passato le vacanze, come le passerete e cosa avete letto di bello :) (Sono curiosa, sì).

Ah, sì, oggi è sabato!
Perché non pubblicare anche una bella foto? Il giorno è quello giusto e, anche se non sono andata in chissà che super posti, le mie foto le faccio ancora ;)

sabato 1 agosto 2015

Photo Mania #5

Buon sabato lettori!

Come sta andando la vostra estate? E le vostre letture?

Oggi però lasciamo un attimo da parte i libri, perché è ora di mostrarvi una nuova foto!